Dallo schermo agli smartwatch

Il settore dei casino online merita senza dubbio di essere tenuto d’occhio da vicino. Come molti sanno, sta crescendo sempre più di giorno in giorno, così tanto che alcuni addirittura predicono la chiusura di alcuni casinò tradizionali nel mondo. Questa previsione forse è un po’ esagerata, e a noi dispiacerebbe tantissimo se le pietre miliari del gioco d’azzardo chiudessero per sempre, ma è interessante vedere come l’avanzamento della tecnologia ha influenzato l’evoluzione del gioco online.

I casinò online sono già di per sé un passo verso il futuro: non molto tempo fa, pensare di giocare alla roulette da un computer sembrava roba da film di fantascienza. E oggi, non solo possiamo giocare da PC ma anche dal nostro cellulare!

Senza contare lo sviluppo dei casinò live e dei live dealer, che si avvicinano terribilmente ai loro “genitori” nei casinò tradizionali.

Tutto questo considerato, ora la domanda sorge spontanea ed è più che legittima: fin dove potrà arrivare il settore?

La tecnologia avanza rapidamente

A pensarci è strano: la gente negli anni 80 non aveva accesso a internet, questo vuol dire che nell’arco di neanche quarant’anni siamo passati da zero internet a internet superveloce, ovunque e comunque.

Ancora più strano, e forse leggermente inquietante, è pensare a cosa succederà quando i nati negli anni 80 avranno sessant’anni… La nostra immaginazione corre!

Come si evolverà il settore dei casinò online? Siamo già arrivati a giochi che possono essere provati non solo su un computer, ma anche da un dispositivo mobile come tablet o smartphone, cos’altro può succedere?

Il passo forse più ovvio riguarda la realtà virtuale, che è esplosa molto di recente e sta contagiando un po’ tutti. E dato che i casinò online, grazie ai live dealer, sembrano voler andare nella direzione di un’esperienza di gioco il più realistica possibile, la realtà virtuale sembra un’ovvia continuazione.

Giochi di casinò VR e AR

Immagina di indossare un paio di strani occhiali e venire catapultato in uno sfavillante casinò, di poterti sedere a tavoli fumosi, magari di poker o blackjack. I giocatori intorno a te sembreranno reali esattamente come se tu fossi davvero lì, e potrai interagire con loro e con gli impiegati del casinò; potrai prendere le carte semplicemente allungando le mani, e per puntare le tue scommesse ti basterà toccare le fiche sul tavolo. Però i giocatori che vedi di fronte a te sono giocatori online che si trovano in svariate parti del mondo, uniti dalla realtà virtuale.

I casinò in realtà virtuale sono una realtà – scusate la ripetizione – e sarà possibile provarli presto, così come i giochi in realtà aumentata. Molti si staranno chiedendo: questa tecnologia sarà abbordabile, e soprattutto, è necessaria?

Riguardo al costo, siamo sicuri che sarà decisamente abbordabile (non solo per ricconi), anche se l’investimento iniziale potrebbe essere abbastanza consistente. Attualmente i set di VR sono costosi ma di certo i prezzi scenderanno con l’aumentare della popolarità e dell’utilizzo di questa tecnologia.

La realtà aumentata è un’opzione senz’altro più economica, dato che al giocatore basta usare il proprio smartphone, e il successo è garantito, come ha dimostrato la Nintendo con il suo Pokémon Go. Nel caso della AR infatti l’utente guarda uno scenario reale ed esistente – la strada, il parco, il proprio salotto – attraverso lo schermo del proprio telefono, ed è lì che vede le aggiunte tecnologiche

Questo tipo di tecnologia è di più facile accesso rispetto alla realtà virtuale, e ha senz’altro un futuro nel mondo dei giochi online.

Verso il futuro… e oltre

Sapere ciò che ci aspetta dopo la realtà virtuale e la realtà aumentata è praticamente impossibile, richiederebbe un talento da sensitivo del calibro di Nostradamus. La stessa realtà virtuale continuerà di certo la propria evoluzione in tantissimi settori e potrebbe addirittura diventare indistinguibile dalla realtà.

Chissà se i giocatori di poker in VR potranno un giorno sentire le carte nelle proprie mani, sentire l’odore del fumo dei sigari degli altri giocatori o gustarsi il whiskey dal loro bicchiere virtuale… Al momento, certo, è impossibile, ma questo veniva detto pochi decenni fa di tante cose che oggigiorno usiamo quotidianamente.

Per ora comunque ci accontentiamo degli schermi dei nostri computer o smartphone, ma un giorno, ne siamo certi, il primo casinò in realtà virtuale farà la propria comparsa e cambierà il modo in cui viviamo il divertimento.